La storia che c’è dietro queste immagini virali della catena umana a Houston vi ridarà fiducia nell’umanità

L’uragano Harvey ha portato morte e devastazione negli Stati Uniti, in particolare in Texas e Louisiana, causando 38 vittime. Nei giorni in cui l’urgano, poi declassato a tempesta tropicale, flagellava il sudovest degli Stati Uniti, abbiamo assistito all’evacuazione di migliaia di persone, soprattutto a Houston e Corpus Christi, in Texas. Ci sono decine di storie che sono state raccontate dai media, ma una in particolare, immortalata in alcune foto impressionanti, ha fatto il giro del mondo divenendo virale.

Tutto è iniziato quando un uomo anziano di Houston è rimasto intrappolato in auto a seguito delle inondazioni. Le persone che erano vicine a lui si sono accorte di quello che stata accadendo ed  hanno fatto qualcosa di veramente straordinario. In una serie di impressionanti video caricati su Twitter da un testimone, vediamo alcuni cittadini di Houston formare una catena umana per tirare fuori l’uomo dall’auto semi-affondata l’uomo in sicurezza (l’articolo prosegue dopo il video).

Fortunatamente l’uomo è stato tratto in salvo con successo dalla catena umana e ora la sua è l’ultima storia trionfale che emerge da una tempesta carica di tragedia. (l’articolo prosegue dopo la foto)

Lo stato del Texas è stato colpito da oltre 19 trilioni di galloni di pioggia dal 26 agosto, una cifra quasi impossibile anche solo da immaginare scritta su un foglio di carta. (l’articolo prosegue dopo la foto).

Con 38 morti già confermati come risultato di Harvey, storie come queste danno speranza a tutti noi. Anche di fronte alle tempeste peggiori, l’unione fa la forza e in certi casi vuol dire avere salva la vita.